2.963 Views

VITTORIA MOBILITA’ 2019/2020! DUE DOCENTI TRASFERITI DAL TRIBUNALE DI PALERMO

Il Tribunale di Palermo, con due Ordinanze del 20/08/2019, ha accolto totalmente due ricorsi d’urgenza ex art. 700 c.p.c, promossi da docenti siciliani che, in seguito alla mobilità interprovinciale per l’a.s. 2019/2020, si era visto negare il riconoscimento della precedenza per assistere il genitore gravemente disabile.

Più in particolare, i docenti di genitori gravemente disabili, in seguito al mancato riconoscimento della precedenza spettante ai sensi dei commi 5 e 7, dell’art. 33, della Legge n. 104/92, nella mobilità interprovinciale, sono stati privati del trasferimento nella sede scolastica più vicina alla residenza del genitore disabile.

Pertanto, sulla scorta delle difese spiegate dall’Avv. Maria Saia, il Tribunale di Palermo ha stabilito che: “In accoglimento della proposta domanda cautelare, dichiara il diritto della ricorrente alla valutazione del titolo di precedenza previsto dall’art. 33, commi 5 e 7, della legge 104/92 con riferimento alla relativa classe di concorso e secondo l’ordine delle preferenze indicato nella istanza ritualmente presentata in via amministrativa; PER L’EFFETTO ORDINA IN VIA CAUTELARE ALL’AMMINISTRAZIONE CONVENUTA DI TRASFERIRE LA RICORRENTE PRESSO LA SCUOLA SPETTANTELE IN BASE AL PUNTEGGIO RICONOSCIUTO ANCHE IN FORZA DEL TITOLO DI PRECEDENZA DI CUI SOPRA ED IN BASE ALLE PRIORITA’ INDICATE NELLA DOMANDA DI TRASFERIMENTO”.

Per ulteriori approfondimenti clicca sul seguente articolo RICORSO D’URGENZA PER MANCATO TRASFERIMENTO MOBILITA’ A.S. 2019/2020

PER ADERIRE / INFO

Per aderire o richiedere informazioni sul ricorso scrivi al seguente indirizzo email info@avvocatosaia.com, al fine di offrirti l’assistenza necessaria per la tutela dei diritti spettanti in materia di mobilità 2019/2020 e ricevere la documentazione necessaria per contestare le illegittimità riscontrate.

Si potranno richiedere ulteriori informazioni sul ricorso al seguente numero 091/7462637 o compilando il modulo “Entriamo in contatto” precisando nel messaggio la tipologia di ricorso per il quale si richiedono informazioni

TENIAMOCI IN CONTATTO

Ti ricordiamo che potrai visualizzare tutte le news relative alla tutela dei diritti dei docenti sul gruppo Facebook “Scuola e Diritto”, clicca qui per iscriverti – sulla pagina Facebook Studio Legale Maria Saia e sul nostro sito, nella sezione new http://www.avvocatosaia.com/news/

Articolo a cura dell’Avv. Maria Saia